pesto@wired
I work at Wired, I see stuff
Home / TWITTER / Instagram / YouTube / anobii / Vizualize.me / Gadgetland / What's App - A Wired blog / archive
App Store: Android e BlackBerry insidiano iTunes
Avere tante applicazioni potrebbe non essere così vantaggioso…
Tanta, troppa scelta. Quello che fin dall’inizio era sembrato il punto di forza di Apple, le millemila applicazioni destinate all’iPhone, godrebbe improvvisamente di un calo di popolarità, almeno secondo la ricerca di Mplayit, il nuovo servizio di Facebook che consente di condividere idee e pareri sulle applicazioni per cellulari, su qualsiasi piattaforma girino.
“La questione dei numeri è irrilevante”, sostiene Michael Powers, CEO e fondatore di Mplayit. “La gente vuole avere la vita facile: non importa se ci sono cinquanta applicazioni diverse per realizzare la propria to-do list sull’iPhone, perché Android e BlackBerry hanno scelto di offrirne solo un paio, ma fatte bene, e gli utenti dimostrano di essere più felici”.
[…]

App Store: Android e BlackBerry insidiano iTunes

Avere tante applicazioni potrebbe non essere così vantaggioso…

Tanta, troppa scelta. Quello che fin dall’inizio era sembrato il punto di forza di Apple, le millemila applicazioni destinate all’iPhone, godrebbe improvvisamente di un calo di popolarità, almeno secondo la ricerca di Mplayit, il nuovo servizio di Facebook che consente di condividere idee e pareri sulle applicazioni per cellulari, su qualsiasi piattaforma girino.

La questione dei numeri è irrilevante”, sostiene Michael Powers, CEO e fondatore di Mplayit. “La gente vuole avere la vita facile: non importa se ci sono cinquanta applicazioni diverse per realizzare la propria to-do list sull’iPhone, perché Android e BlackBerry hanno scelto di offrirne solo un paio, ma fatte bene, e gli utenti dimostrano di essere più felici”.

[…]